Uncategorized

Il bello delle sedie classiche

Fino ad un pò di tempo fa quando si doveva scegliere il tavolo per la sala da pranzo ci si abbinavano rigorosamente delle sedie coordinate in stile e materiale.

Al giorno d’oggi si acquistano in veri e propri set, senza tavolo, ottima scelta, con il pregio di essere estremamente duttili con il giusto mix fra linee che ricordano il passato e design contemporaneo.

Una moda che si stà diffondendo è quella di abbinare tipologie di seduta diverse una dall’altra, con abbinamenti diversificati per epoca, materiali e colore.
L’unica cosa da fare attenzione è quella di verificare che l’altezza del piano sia ergonomicamente compatibile con le sedute.

Tornando al discorso dei materiali, le sedie d’Antan utilizzano principalmente il legno, vengono lavorate e tornite in stile antichizzato e sono abbinate alla seduta in paglia di Vienna.
Le nostre sono caratterizzate dal noce canaletto o dal noce nazionale che con le sue venature disegna in maniera originale ed inconfondibile la seduta, molto spesso per collegare i vari elementi strutturali della sedia vengono messi in opera degli incastri speciali abbinati a colle speciali.

Fattore fondamentale è dato dalla stagionatura del legno, da questa dipende la stabilità e la durata di un’arredo che è principalmente di carattere artigianale.

Il fattore confort è assicurato da rivestimenti ed imbottiture in pelle o velluto cangiante ed in entrambi i casi le cuciture sartoriali esaltano l’effetto finale..