AUTISTI E PASSANTI SOTTO SHOCK: UN MORTO E NESSUN FERITO GRAVE

Un’auto ha falciato alcuni pedoni uccidendone uno. E’ accaduto sui viali di circonvallazione di Firenze, dove una Dacia Duster è finita sul marciapiede tra viale Matteotti e via La Marmora travolgendo almeno tre persone. Il conducente è ricoverato in ospedale in stato di choc. Sul posto polizia di stato, polizia municipale, vigili del fuoco e numerose ambulanze.

La persona rimasta uccisa è una donna di 78 anni mentre una delle persone rimaste ferite, quella più grave, è la figlia di 53 anni. Meno grave un’altra persona travolta. La vettura che ha falciato i passanti ha finito la sua corsa contro un muro. L’auto, prima di fermarsi, ha abbattuto anche un semaforo. Secondo una ricostruzione al vaglio della polizia municipale potrebbe essere proprio il crollo del semaforo ad aver causato la morte della donna La Dacia Duster, avrebbe invaso il marciapiede in prossimità di un attraversamento pedonale dopo la collisione con un’altra vettura. I due conducenti sono sottoposti volontariamente ai pre-test per verificare l’eventuale assunzione di sostanze alcoliche e l’esito è stato negativo.

Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0